Loading...

Mauro Scardovelli commenta Massimo Recalcati

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
Mauro commenta Massimo Recalcati, il desiderio


Download — Mauro Scardovelli commenta Massimo Recalcati

Download video
💬 Comments on the video
Author

Buongiorno! Purtroppo il sistema si guarda bene da mettere materie come queste e persone come queste nella scuola pubblica, sennò come potrebbe costruire marionette, però quanto sarebbe più semplice fare i genitori se prima fossimo consapevoli di questi concetti, quanta comprensione e felicità ci potrebbe essere in famiglia, e di conseguenza in società. Grazie e buona giornata a tutti.

Author — Ape Susi

Author

Pagina bellissima GRANDE MAURO SCARDOVELLI!!!

Author — Antonella Nuccio

Author

un bambino che non ha ricevuto il dono dell'autonomia dalla madre rimane un disgraziato tutto la vita.

Author — Massimo Tornesi

Author

Discorsi da maestri. Ne avevo un gigantesco bisogno

Author — Zanghellini Daniele

Author

Recalcati non mi piace troppo prolisso e poi e amico di quel
Narcisista patologico
Di RENZI
CHE LO CURI

Author — Ernesto che Guevara

Author

Noto quanta differenza c'è tra il Mauro di questo video e quello di oggi...molto più provato e sofferente..spero con tutto il cuore che torni così, gagliardo!comunque..siamo in tanti ad essere provati

Author — Luciana Sanna

Author

Nel Vangelo c'è un versetto scomodo che mai nessuno nomina: "Tutto ciò che non viene da convinzione è peccato"

Author — Elena

Author

La potenza dell' uomo è nell 'abbraccio amoroso della donna.

Author — Simona Sinisi

Author

Quanta sofferenza impartita e subita inconsapevolmente per i più.... nell' ignorare le cose e in svianti indottrinamenti. Perdonare accettare...stato delle cose, qui la sofferenza, per chi ignaro non poteva comprenderlo, è all'apice nonostante sia la via, e la vita.
E poi la memoria, guai a dirlo oggi, di tutti quei quaderni di a b c d....le parole, fino a che vengono bene...e si riconoscono leggendo. Dislessia o "miopia"? Tanto c'è il computer e riconoscimento vocale, a cosa serve leggere per comprendere domani...?
L' etimologia delle parole...a cosa serve più l'origine? a cosa serve scoprire che ingenuo, ingenuus innato, voleva dire anche essere nato libero....ma ci penseranno gli algoritmi e poi ....
Rimane la telepatia, benvenuta davvero, rammentando quella che ci fu un tempo molto antico, di suoni gutturali e saperi acquisiti e tramandati tramite i gesti e la mente. Personale sfogo, ogni tanto aiuta, senza nostalgia del passato ma solo dubbi per discernere, grazie.
E grazie Mauro per i tuoi contenuti e i valori aggiunti allo studio di Recalcati.

Author — Papilla DeGustativa

Author

Ascoltando questo video ho provato forte emozione e speranza.bellissimo

Author — Federica Rutella

Author

Grandissimo Scardovelli, un genio! chiarezza, analisi e sintesi, bravo e grazie

Author — Titti Rigo

Author

Desiderare equivale a realizzare.

Che connubio lei e' Recalcati insieme!!Bravissimi.
🎓
Ps. Il bisogno non genera.

Author — Simonetta Conti

Author

Scardovelli ha una marcia in più, anche se non è plateale

Author — MrAndros61

Author

Recalcati, la più grande sòla in materia. 🤨

Author — Raffaele Morsella

Author

Meraviglioso Recalcati mi sono iscritto al canale grazie Mauro x aver caricato questo video

Author — Stefano Canali

Author

Carissimo Mauro, le tue parole mi sono come un maglioncino di cachemire! Quando finirà questa convinzione "autoreferenziale" di essere diversi dagli animali?
A parte l'Ego grande come una casa, alla fine, è il linguaggio ad essere diverso. Quello verbale. Eppure ancora USIAMO gli animali in modo disumano perché non sentiamo il loro dolore. Sento che il primo pensiero patogeno è proprio questo.
Contro lo Specismo. Subito.

Author — Federica Benozzi

Author

Meraviglioso questo video!! GRAZIE!!!!❤

Author — Anna

Author

Allora bisogna fare una capatina all'inferno ho capito --sa santita' fa male ...ahahah

Author — giulia b

Author

d'accordo su molto - dissento fortemente in particolare su ciò che entrambi dicono sugli animali - in particolare, se vivi di cuore con un cane e vi amate sai che non é così

Author — Tony Lancia

Author

NO! Il desiderio si spenge eccome!!! La formulazione del desiderio è di Lacan non di Freud. Quanto a Recalcati non è stato allievo di Lacan ma di Jacques Alain Miller ... per una analisi che non ha minimamente toccato le questioni narcisistiche del discente (proprio vero che la psicoanalisi è un mestiere impossibile... come asseriva Freud). Comunque complimenti ... chiaro, essenziale, diretto! Grazie infinite!

Author — Centro Sperimentale Pedagogico Tyche