Loading...

Coronavirus, il bollettino Protezione civile: «12.839 contagiati, 188 morti, oltre 1200 guariti»

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
la conferenza stampa del capo della Protezione civile Angelo Borrelli



Download — Coronavirus, il bollettino Protezione civile: «12.839 contagiati, 188 morti, oltre 1200 guariti»

Download video
💬 Comments on the video
Author

E dicono che i bambini nn sono a soggetto io sn di Corleone e Cene uno positivo al corona virus stiamo. Attenti ai bambini e poi pensiamo per noi se viva mi potete ris

Author — Luciano Ferrara

Author

*CORONA VIRUS= OTTIMO MODO PER DISTOGLIERE L'ATTENZIONE PUBBLICA DALLA TENSIONE FRA USA E RUSSIA*

Senza nulla togliere alla gravità della situazione, ciò su cui i media dovrebbero interrogarsi è la tensione fra USA e Russia.

Ci stanno solo preparando al coprifuoco per la tensione fra usa e russia e tenendo gli italiani a casa, i mezzi militari possono muoversi in tranquillità.

E i numerosi troll che commentano con i loro miserabili commenti, e che io non cago proprio, sono la dimostrazione che questa è la verità!
1) non si inviano truppe militari in Italia e in Europa per eseguire un esercitazione e gli americani stanno inviando uomini e blindati. In caso di pandemie, le esercitazioni si rinviano.
2) le tensioni fra USA e Russia sono sotto gli.occhi di tutti. La Russia vuole l'Italia e salvini era il suo uomo ( fonte report).
L'Italia fa gola alla Russia in quanto paese strategico e di certo gli Stati uniti faranno prova di forza....
3) si sta usando il coronavirus per distogliere l'attenzione pubblica da questi movimenti di forze armate, di modo che gli americani possono dislocarsi sul territorio nazionale in tutta tranquillità.
4) i nostri governanti, gia lo sanno, ma usano il corona virus come diversivo per abituare la gente a obbedire e al coprifuoco. E intanto nessuno si domanda perche tanti mezzi americani si stanno dislocando.
*LA GENTE MERITA RISPETTO E VUOLE LA VERITÀ*
*MA A COSTORO INTERESSA SOLO L ITALIA IN QUANTO PAESE STRATEGICO, NON GLI ITALIANI*

Author — Stella Polare