Loading...

Supermercati, cambiano gli orari dal 14 aprile: chiusure posticipate per evitare le file

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
Dal 14 aprile cambiano gli orari di apertura dei supermercati: il dpcm del 10 aprile prevede, infatti, l’ampliamento delle fasce orarie degli esercizi commerciali (compresi quelli che vendono generi alimentari) per evitare assembramenti e file. Ma i nuovi orari di apertura variano da Regione a Regione. Ecco quali sono le principali novità introdotte dal dcpm del 10 aprile.
 
Supermercati, cambiano gli orari dal 14 aprile: chiusure posticipate per evitare le file











Download — Supermercati, cambiano gli orari dal 14 aprile: chiusure posticipate per evitare le file

Download video
💬 Comments on the video
Author

Restringi gli orari, aumenta il flusso delle file...che Statisti questi del governo...serve un ripasso

Author — Mark Marco

Author

2 metri..tra un po inizierò a fare la fila da sotto casa.

Author — massi 77

Author

Ragazzi non avete capito nulla....darete la possibilità a decine di persone di poter uscire il doppio con scuse inutili....bisogna lavorare in certi ambiti per

Author — Dani dani

Author

Abito a Modena e allesselunga una persona sola per cassa e dopo ogni conto puliscono e fanno il cliente successivo

Author — Monica Noto

Author

Ma il Esselunga è ancora con l'orario dalle 7:00 fino alle 20:00 e prima del covid-19 era fino alle 22

Author — yorihuaral

Author

sul fatto che ci sia da pulire 2 volte al giorno, quello non è un danno, col lazzaronismo che ce sempre stato

Author — Paolo Zerbini

Author

italia chiusa, chiusa io non ho voglia di lavorare

Author — franco marini

Author

Disinfettare pure i carrelli sopratutto dalla parte dove mettiamo le mani per spingere io lo faccio sempre con tovagliolo imbevuto con disinfettante....

Author — Patrizia Maugeri

Author

Potrò anche sbagliare ma rimango del parere che tornare a riaprire ora come ora sarebbe una vera catastrofe perché c'è gente che non vede l'ora di uscire da casa e questo ci può stare ma sarebbe l'ennesima scusa per andare a svagarsi il che vuol dire che ci potrebbe essere il doppio dei contagi ricominciare tutto da capo e non uscire più da questo inferno io sono di questo parere maledetto coronavirus

Author — Francesca Lembo

Author

Non e giusto che in alcuni locAli non ci devo entrare

Author — Luca Pezzella

Author

Non se ne può più di questa quarantena!!!

Author — MORO moretto

Author

È comunismo sia! Il virus ora passa in secondo piano

Author — Gabriele Sciandra

Author

ma le altre regioni non se le caga nessuno

Author — IoNonMiDrogo u.u

Author

Perché il governo non capisce e non lavora nei supermercati come me . Non capiscono che non è il problema del orario ma la gente che viene tutti i giorni (i vecchi sopratutto)ostacola il normale flusso.quindi non è il problema di orari ma di gente. Oggi un cliente arriva e mi prende 2 fette di mortadella e poi è andata a pagare e questa qua è stata in fila per 2 ore prima della apertura quindi alle 6 di mattina era già li. Un altro che fa la fila e poi mi chiede dov’è l’uscita senza acquisti ma te stai scherzando è da prenderlo e tirargli dei calci sugli stinchi con le scarpe antinfortunistiche ( hanno la punta del piede di ferro )

Author — The Warrior

Author

In Umbria tutto tranquillo e sotto controllo.

Author — barba Rossa

Author

La spesa va fatta una volta alla settimana in ordine alfabetico ma non ci arriviamo

Author — Ornella Pasini

Author

Speriamo che gli immigrati che si infetteranno non ci chiedano i danni per averli accolti e poi non
Basta sbarchi

Author — giuseppe laporta

Author

PARLATE DELLA GERMANIA 🇩🇪
Dato che sono tutti in giro e non hanno queste misure così restrittive.
Oppure vi fa comodo il popolino rinchiuso nelle case ?!!!

Author — Tony italy Supercars

Author

Questo infame governo PD 5 Stelle fa proibizionismo sugli italiani, ma nello stesso tempo ha autorizzato quasi 300 sbarchi di clandestini

Author — Claudio Boschini

Author

Per fare le cose giuste si dovrebbe dare un tempo li mitato per persona per fare spesa. Ce gente che entra e si dimentica di uscire e questo provoca più fila più contatti e più rischio di contagio. 10 min max credo sia abbastanza . Inutile che stiamo a casa e poi davanti al supermercato 3 ore per entrare a far la spesa

Author — Marius Atofani