Loading...

'Fattore Islam, terra di conquista' | Notizie Oggi Lineasera

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
Puntata del 12 aprile 2019. | In onda OGNI VENERDI', alle 21:00, IN DIRETTA dallo Studio 12 di Canale Italia, sul digitale terrestre ITALIA 53, su Sky canale 821, ritorna l'informazione e l'attualità con NOTIZIE OGGI LINEASERA, condotto da Vito Monaco.

Download — 'Fattore Islam, terra di conquista' | Notizie Oggi Lineasera

Download video
💬 Comments on the video
Author

Non voglio integrazione, non più` ! State in Marocco o da dove diavolo venite!

Author — Maria Roncara

Author

Loro possono entrare nel paese senza documenti e profilassi medica. Tu no.
Loro possono orinare e defecare ovunque. Tu no.
Loro possono stuprare, rapinare spacciare. Tu no.
Loro possono vivere mantenuti a spese di tutti in hotel, con wifi, traffico telefonico, vitto, servizio lavanderia, paghetta... Tu no.
Loro hanno la sanità gratis e con codice di precedenza. Tu no.
Loro hanno diritto a casa e asilo gratis, per i loro pargoli. Tu no.
Loro possono viaggiare gratis ovunque inportunando i viaggiatori. Tu no.
Tu devi andare a lavorare e pagare le tasse e le sanzioni per loro. Loro no.
Ma tu sei un italiano di merda, razzista, fascista e l'Onu ti manda i suoi ispettori a vigilare.

Author — Giacomo Lauro Colnago

Author

Ma ancora questa puttanata di fare la distinzione tra Islam moderato e radicale?
Non esiste l'Islam moderato.
Non esiste l'Islam radicale.
Esiste solo l'Islam.

Author — Jen Bar

Author

Grande Vito Monaco e grandi ospiti che dicono la verita' !

Author — Luca Brasi

Author

D'ACCORDISSIMO CON ORNELLA MARIANI! il problema italiano non è l'Islam quanto l'irresponsabilità e tradimento dei governanti disonesti e stupidi come quelli citati. Dare la colpa all'Islam (come agli immigrati) è troppo vile, loro fanno ciò in cui credono e gli fa comodo! TOCCA AD UNO STATO IMPORRE regole e divieti, se è uno stato e non un

Author — Aurora.A

Author

Non riesco a capire perche in tutte le dicussioni e programmi sull'ISLAM nessuno dice mai che: Un mussulmano, cioé figlio di mussulmani non puo dichiarare ufficialmente di non volere essere piu mussulmano e vuole essere ateo o cambiare di religione non puo perche c'è la pena di morte.
i mussulmani tiepidi che bevono o mangiano procsiutto lo fanno senza dichiarare che non vogliono piú stare alle regole dell'islam.

Author — filippo doppioni tasca

Author

Grazie per la condivisione
(diffondiamo la voce!) Sarebbe anche
ora, che gli italiani aprano gli occhi

Author — Luciel Choi

Author

un programma impostato su ciò che sta in effetti accadendo in Italia

Author — Luciano Francese

Author

Riguardo all'Islam Ornella Mariani ha perfettamente ragione. E non venitemi a parlare di Islam moderato perché non esiste. L'Islam rappresenta guerra e distruzione oltrechè regressione sociale. Dall'Islam non potremo aspettarci null'altro che questo. I traditori laici ed ecclesiastici dell'attuale establishment ci stanno spingendo nelle braccia (ed alla mercè) di questi uomini ingannati ed ingannatori, il cavallo di troia è la immigrazione nella stragrande maggioranza islamica. E' nostro dovere difenderci. E non è vero che tutte le religioni sono uguali e tutte sono buone. L’islam – afferma con forza la Magli – riprende gli aspetti più crudeli e primitivi dell’antica religione ebraica «ancora in auge presso gli Ebrei del tempo di Gesù che troviamo descritti nei Vangeli perché Gesù li combatteva: la poligamia, la lapidazione delle adultere, l’impurità delle prostitute, la minorità e il nascondimento delle donne, il tabù del sangue [mestruale, ndr], la legge del taglione con la mutilazione proporzionale delle membra, il “sacrificio” degli animali, l’ossessione ritualistica nel rispetto delle preghiere e dei digiuni». Vi può essere compatibilità tra la cultura islamica e la civiltà occidentale, di origine romana e cristiana, sviluppatasi anche con Rinascimento, Illuminismo, progresso scientifico e sociale, emancipazione della donna?

Author — Andrea Fabiano

Author

Non riesco a credere che una trasmissione così franca e genuina come questa possa essere vista oggi!

Author — Antonio Laurino

Author

nel medioevo facevamo le crociate quelli erano tempi

Author — giorgio martini

Author

questa è una voce che grida nel deserto, del mondo teleservente neoliberista intortante..Dite le verita che stiamo invasi, x il progetto di lor signori..fori tutti questi invasori dtrutturali narcotizati da questo culto.

Author — Walter Vanni

Author

la colpa e di sti giovani buonisti che non sanno difendere l'italia

Author — giorgio martini

Author

Sganciarsi dall' economia del petrolio e del gas è possibile! !!!
A questi paesi mussulmani Va imposto l'embargo e porti chiusi.
Quest'assurda filosofia politica travestita da religione se la devono risolvere da soli a casa loro.

Author — Angela Speranza

Author

C'è una differenza tra un islamico moderato ed uno radicalizzato: il moderato si prende più tempo

Author — Giampaolo Loregian

Author

bel programma ma senza reale e logica conoscenza, sono daccordo con primo intervento riguarda di ignoranza, fanatismo, ecc: islam e' una derivazione da cristianesimo nell' epoca con lo stesso caratteristica di spansione, da 1400 anni ce' la guerra tra cristiani e musulmani per dominare il mondo . attenti ai ayollah filo iraniani terroristi . @@@

Author — Maurizio Caselli ,

Author

L' Islam radicale una matrice ce l'ha ed è l'Islam, è questo che va respinto senza se e senza ma! Il resto è un'arrampicata sugli specchi.

Author — Sebastiano Iucolano

Author

Islam e contro i cristiani !!! La sharia e orribile !!! Non vogliamo i musulmani in Italia !!!

Author — Antonio Ippaso

Author

La colpa non e dell islam se siamo arrivati a questo ma la nostra che lo abbiamo permesso

Author — Claudio Caponera

Author

Unica soluzione :. Tutti i musulmani che vogliono vivere in Italia si deve fare un documento di battesimo con nome cristiano. E lo devono firmare . Dico questo perché loro con gli europei all estero già lo fanno. Sarà simbolico ok. Cmq firmano questo documento davanti ad un sacerdote come loro lo fanno con la Iman

Author — Art. Decore