Loading...

Pasolini maestro corsaro

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
Pier Paolo Pasolini quarant'anni dopo. Cosa resta del suo sguardo sull’Italia e sul mondo. Il cinema, i libri, la passione per il calcio. Fu ucciso sul litorale di Ostia il 2 novembre 1975. Il suo cadavere continua a tormentare chi non crede alla realtà ufficiale. Ma cosa è cambiato nei luoghi che frequentava? E quante delle sue profezie si sono avverate? 60 minuti di testimonianze: dagli amici come Maraini, Davoli, Galeone, Poli, Ferretti, Naldini, Asti a chi ancora oggi riscopre forza e originalità nella sua opera. Fino all’ultimo mistero delle foto.

Documentario di Emanuela Audisio, con 3D produzioni
Letture di Fabrizio Gifuni. Musica di Remo Anzovino

"L'alba dei tram" è un progetto musicale dedicato a Pasolini

💬 Comments on the video
Author

Pasolini dinamitardo di genio, dopo la sua morte il mondo e l'uomo digiuno di cultura.

Author — Daniele Civi

Author

"Alla ricerca del giovanotto perduto" di p p pasolini

Author — Enzo Navona

Author

Guardando questo filmato, mi viene in mente la locuzione "non lo so". Trovo questa espressione piena di bellezza, perchè dietro a queste 3 semplici parole si nasconde tutta la curiosità di chi è desideroso di scoprire la vita, la sua bellezza e il mondo. Non lo so è ciò che vorrei passare ai miei studenti, ai bambini che incontro, ai nostri politici, ai nostri dirigenti. Magari, se tutti ce lo dicessimo ogni giorno, il mondo potrebbe migliorare.

Author — Giuseppe Di Giacomo

Author

L' intellettuale più incisivo del XX secolo. Un profeta: ha previsto l'acculturazione omologante del popolo italiano. Oggi l'omologazione ci ha reso vuoti, la frantumazione ed il senso incompiuto delle parole fa sì che il populismo serpeggi e gli esiti sono e saranno amari.

Author — Luigi Chies

Author

The poor doggie had to suffer and watch dis XD.

Author — Grant Richard

Author

Messo da repubblica mi fa pensare quanto l'ipocrisia sia il male assoluto dei nostri tempi.

Author — lukpurple68

Author

L'ignoranza ucciderà sempre l' intelligenza !!! Amo il film.... 'mamma Roma'....anche per la grande Anna magnani!!!...la qualunque essa sia....viene lavorata dalle nostre mani....un potere di ogni essere umano!!!! Ho detto

Author — Anna Maria Baciarello

Author

Documentario molto bello, anche se fatto da repubblica-:)

Author — mario t

Author

era già finito tutto, e poi chi ne parla mente

Author — sergio piva

Author

“Noi siamo un paese senza memoria. Il che equivale a dire senza storia. L’Italia rimuove il suo passato prossimo, lo perde nell’oblio dell’etere televisivo, ne tiene solo i ricordi, i frammenti che potrebbero farle comodo per le sue contorsioni, per le sue conversioni. Ma l’Italia è un paese circolare, gattopardesco, in cui tutto cambia per restare com’è. In cui tutto scorre per non passare davvero. Se l’Italia avesse cura della sua storia, della sua memoria, si accorgerebbe che i regimi non nascono dal nulla, sono il portato di veleni antichi, di metastasi invincibili, imparerebbe che questo Paese speciale nel vivere alla grande, ma con le pezze al culo, che i suoi vizi sono ciclici, si ripetono incarnati da uomini diversi con lo stesso cinismo, la medesima indifferenza per l’etica, con l’identica allergia alla coerenza, a una tensione morale”. Grande Pasolini !!! Lui non c’è più ma queste sue parole rimaranno per sempre !!!

Author — Elena Matei

Author

Grande, grande, grande. Avanti 100 anni sulla società dell'epoca. Un vero intellettuale e, in quamto tale, mai ha cercato di apparire intellettuale. Apprezzato anche dai cattolici che gli riconoscono una spiritualità a volte sconosciuta ai cattolici stessi..

Author — luciano pedrollo

Author

Pasolini era tutto cio' che NON è la sinistra oggi.

Author — matteo luca Cantaluppi

Author

" con le donne impersonava il marito che avrebbe voluto come padre.
nelle donne cercava un Carlo Alberto Pasolini amorevole, non sua madre, chè lei già ce l'aveva tutta ".

Author — Coen Coen

Author

Questo documentario non é un lavoro qualsiasi, é un atto d'amore per PPP e per l'uomo. Dovrebbe entrare in tutte le case e le scuole del mondo e, ancor più, in questa Italietta. In sa santa glória che sies Pierpà...

Author — Fabrizio Vella

Author

Mi vietano di guardare quello che voglio, e da un’altra parte mi obbligano a guardare cose de le quali non me ne frega niente. Roba da matti!

Author — Veronica Bedoya

Author

Chi dice la verità senza remore, avrà sempre molti nemici, perché la gente tradirà sempre la giustizia per convenienza!!!

Author — Michele Petrucci

Author

tipo gli articoli di oggi dove hanno pubblicato che chi si masturba davanti ad altri in luogo pubblico non è più reato ....scrivere queste menzogne non è giornale ....quanti articoli falsi e nemmeno vengono denunciati ....davvero vergognoso....ne ho citato uno ma sono più di uno gli articoli falsi ...

Author — decimo secolo

Author

Una preghiera per te. E manco io sono credendete.

Author — Martina ILCG

Author

Ppp è stato e resterà il poeta ITALIANO più colto della letteratura 900esca. Narrava la storia.

Author — Giacomo Sassi

Author

ma sempre questo schifo di video mi parte

Author — Phon ASMR Milleaccendini