Loading...

Pier Paolo Pasolini, una voce fuori dal coro - Città Segrete 22/12/2018

  • 🎬 Video
  • ℹ️ Description
Pier Paolo Pasolini, poeta, scrittore, regista, sceneggiatore, drammaturgo e giornalista italiano, è considerato tra i maggiori artisti e intellettuali del XX secolo. Figura a tratti controversa ed attento osservatore dei cambiamenti della società italiana, suscitò spesso forti polemiche e accesi dibattiti per la radicalità dei suoi giudizi, particolarmente critici nei riguardi delle abitudini borghesi e della nascente società dei consumi.

💬 Comments on the video
Author

Pasolini profetizzo' l'involuzione della societa' Italiana, dominata da TV, senza cultura ed in cui gli unici valori sono quelli commerciali...

Author — Giuseppe Fiamingo

Author

Quando sarà finito questo secolo... Pasolini sarà tra i pochissimi poeti che conteranno. E infatti é proprio cosí. Ci hai lasciato un gran vuoto. La nostra deriva culturale odierna é la tua maledizione.

Author — SantjagoRamirez

Author

Sarebbe stato bello averlo avuto tra di noi per altri 20 anni per regalarci nuove perle di saggezza...

Author — Niccolò Robertiello

Author

Un regista unico, troppo umiliato per la critica che non capiva niente di cinema.

Author — Maurizio Morales

Author

Bravo Augias lei è una persona sensibile e intelligente. PASOLINI si merita questo ed altro. Grazie

Author — Maura Padovani

Author

accattone rimarra'nel cinema mondiale e non solo italiano

Author — carlo arcesi

Author

Ciò che Pasolini dice all'inizio sulla cultura è da brividi.... È stato credo anche un grande filosofo, oltre che scrittore, Poeta, sceneggiatore e regista ....

Author — Ekphrasys

Author

Non è riusciuto a salrvarsi e a salvarci perché pochi lo ascoltavano ed ora la situazione è peggio di prima.

Author — Vir 31341

Author

Io penso che di fronte alla sofferenza della vita ognuno di noi mette a un certo punto un muro, si soffre da ragazzi ma non si può continuare a soffrire tutta la vita come degli adolescenti insoddisfatti , invece pasolini ha avuto la forza e l intelletto per continuare a soffrire e poterla così raccontare quella sofferenza, qui sta la sua grandezza

Author — tommaso rabiti

Author

Bellissima la parte finale. Pasolini verrà ricordato

Author — Niccolò Robertiello

Author

Fenomeno in una anima addolorata e spesso disperata

Author — Giovanni Caliri

Author

Bellissimo, e da notare le musiche dei film di Sorrentino all'inizio (Le conseguenze dell'amore, La grande bellezza)

Author — Giacomo Verona

Author

Finalmente un video con dei contenuti! Più programmi come questo, MeNo come NeMo

Author — manuel x

Author

I neo fascisti avrebbero preferito la proiezione di Salò o le 120 giornate di Sodoma! ;)

Author — Andrea Rock

Author

De Andrè e Pasolini, cosa altro chiedere oggi?

Author — Angelo Galante

Author

La maestria di Augias é lodevole. Riesce a fare un ritratto della vita di Pasolini ribadendo, per ben due volte, il suo vizietto sui giovani figliuoli... Della critica al capitalismo sfrenato, e delle sue tetre e purtroppo vere previsioni sui tempi attuali, non v'è traccia.. Il servizio é buono, ma appunto è montato e pensato per fare vedere solo certe cose del genio, e non altre fondamentali

Author — giovanni taschini

Author

Caro fratello, come dico a Cortázar, dopo di te, il mondo è meno bello da quando te ne sei andato (nel tuo caso ti hanno assassinato come esempio di un potere supremo). E ora paragonalo allo youtuber che ha tre parole male usate, isteriche, forse drogate da sostanze o narcisismo.

Author — oscarin

Author

Un conduttore televisivo più unico che raro. Amo molto i suoi programmi.

Author — Letizia Stella

Author

Siamo solo di passaggio sul globo, e questo Pasolini lo sapeva. A 45 anni della sua violenta morte oggi siamo agli arresti domiciliari....il tutto fa pensare e riflettere. i love my self i love you.

Author — MICHAEL AES

Author

Grazie Pier Paolo, cl hai lasciato "Ragazzi di Vita", "Porcile", Accattone",
" Teorema" e tanti altri scritti e Pellicole di analisi sociale.
Fabioo '961 09/07/2019 h .8, 47

Author — fabio tardivelli